spiaggia di savona

Le spiagge a Savona sono spesso piuttosto sottovalutate. Quando ci si chiede cosa vedere a Savona, il mare e le spiagge non sono sicuramente tra le prime mete che vengono in mente.

La cittadina costiera infatti, non propone una vocazione balneare come tante altre centri della provincia. Nonostante ciò, alcuni tratti di costa, risultano dir poco interessanti. In questo breve articolo descriveremo quali sono le opportunità per chi risiede (stabilmente o per qualche giorno) nella cittadina, sotto il punto di vista del mare e delle spiagge.

Mare e spiagge a Savona: dove andare?

Nonostante la vicinanza del porto di Vado Ligure, notoriamente una zona industriale, le acque di Savona e dintorni sono piuttosto pulite. Le correnti infatti, permettono la balneazione e, alcuni tratti di costa, sono presi d’assalto dai savonesi durante la stagione calda dell’anno.

Nello specifico, abbiamo individuato tre spiagge di Savona che possono risultare particolarmente interessanti, se non delle vere e proprie sorprese per chi pensasse che questa città non aveva nulla da offrire in tal senso.

Spiaggia delle Fornaci

La spiaggia delle Fornaci di Savona, viene considerato il miglior tratto di tutto il comune. Posizionata non lontana dal centro, ha potuto avvalersi per una decina di anni della tanto agognata Bandiera Blu.

Questo tratto può godere non solo di un mare eccellente ma anche di una sabbia fine e dorata, presente per circa un chilometro. All’interno di questa area sono presenti una decina di stabilimenti balneari a pagamento e una spiaggia libera.

Spiaggia della Natarella

Anche la spiaggia della Natarella è piuttosto nota agli abitanti della zona. Stiamo parlando di un tratto lungo circa un chilometro e mezzo, posizionato nelle vicinanze del muro di cinta dell’antica Villa Zanelli. Questo tratto costiero può vantare quattro stabilimenti balneari e due tratti di spiaggia libera.

Situata a poca distanza dal casello autostradale e dalla stazione ferroviaria, si tratta di un’alternativa più che appetibile alle Fornaci.

Spiaggia di Zinola

Tra le spiagge di Savona illustrate in questo articolo, quella di Zinola è quella meno estesa. Essa infatti misura un chilometro di costa.

In questo tratto sono incluse ben quattro spiagge libere e sette stabilimenti balneari a pagamento. Anche in questo caso, sia la sabbia che il mare risultano di qualità piuttosto elevata.

Prolungamento a Mare

Infine, tra le spiagge di Savona, merita perlomeno un cenno anche il Prolungamento a Mare. Si tratta della passeggiata che comincia a levante del Letimbro e termina in corrispondenza del Priamar.

Come la spiaggia di Zinola non è un tratto particolarmente esteso, pur essendo caratterizzato da otto stabilimenti privati e due spiagge libere.

Share This