Nonostante sia qualcosa di poco considerato, preparare una valigia in modo corretto e l’ottimo modo per cominciare con il piede giusto un viaggio.

Come fare una valigia per l’aereo è una sfida piuttosto interessante: lo spazio è limitato così come il peso (nella maggior parte dei casi non si possono superare i 20 chili). Se da un certo punto di vista è piuttosto limitante, dall’altro è piuttosto stimolante trovare il modo per poter stipare più vestiti e oggetti utili in uno spazio così esiguo.

Come preparare una valigia: alcuni consigli per ottimizzare lo spazio

La valigia perfetta richiede un’attenta pianificazione per ottimizzare ogni singolo centimetro disponibile. In questo breve articolo abbiamo raccolto una serie di consigli estremamente utili per chi si appresta a preparare un bagaglio e deve per forza trovare dei compromessi.

  1. Il primo passo consiste nello scegliere una valigia adatta alle proprie esigenze. Solitamente quelle utilizzate per i viaggi aerei (stiamo parlando dei bagagli da stiva) hanno dimensioni standard. Anche i comparti interni possono avere più o meno utilità: se intendi portare numerosi oggetti di piccole dimensioni, tasche e cerniere possono risultare perfette. Contrariamente possono impedirti di gestire al meglio i vestiti più ingombranti.
  2. Prepara una lista, da compilare quanto possibile secondo un criterio di utilità delle varie voci, per poter poi mano a mano procedere con l’operazione di “riempimento”.
  3. A questo punto devi fare una scelta: piegare o arrotolare? Esistono diverse opinioni a riguardo. Il miglior consiglio è provare entrambe le opzioni (se si ha particolare tempo a disposizione).
  4. Tra i primi oggetti da riporre nella valigia vi sono le scarpe, poi i vestiti più ingombranti. Una volta che si è sistemato il “grosso” è bene riuscire a riempire gli spazi disponibili come se si trattasse di comporre un puzzle.
  5. Per rifinire, ripassa in rassegna cosa hai già sistemato nella valigia: è realmente tutto utile o puoi fare a meno di qualcosa?  Sacrificando il superfluo puoi guadagnare spazio extra per poter sistemare oggetti/vestiti maggiormente utili per il viaggio e per il contesto climatico a cui stai andando incontro.

Per concludere, voglio proporvi un video riguardante questa tematica che ho trovato in rete e che trovo particolarmente interessante e istruttivo.

Share This