Un traghetto al porto di Vado Ligure

I traghetti a Savona sono oramai una realtà consolidata. Il capoluogo di provincia infatti, è uno snodo importante per il traffico crocieristico di tutto il mar Tirreno e non solo.

Qui, le principali compagnie dedite a questo tipo di navigazione, offrono una grande varietà di mete e diverse tipologie di trasporto marittimo. Esistono sì le già citate crociere, ma anche i più modesti traghetti, la cui funzione si limita a trasportare i turisti tra due località prestabilite con una periodicità a volte giornaliera e con più corse, come la Sardegna, Corsica e la Spagna.

Traghetti Savona: un porto di importanza nazionale per quanto riguarda il turismo

Savona, terzo porto della Liguria per grandezza e volumi di traffico è anche uno dei più importanti porti turistici a livello nazionale, nonché uno dei maggiori scali mercantili in Italia (calcolando anche il vicino porto di Vado Ligure).

Naturalmente il gran numero di persone che, per motivi di imbarco, si ritrova nella città, offre alla stessa una grande opportunità per l’indotto economico, commerciale, ma soprattutto turistico che ne deriva.
Anche se Savona spesso non sembra saper sfruttare pienamente le potenzialità che derivano da questo enorme flusso di passaggio, il porto è dotato di una serie di infrastrutture legate al turismo.

Non mancano infatti bar, ristoranti ma anche punti di informazione per i viaggiatori. Inoltre, le compagnie di navigazione sono molto presenti nell’area e offrono tutta la professionalità del personale di terra per supportare ogni tipo di necessità dei propri clienti.

Per chi raggiunge l’area portuale in auto è possibile usufruire del parcheggio a pagamento (su prenotazione).

I traghetti a Savona possono godere di diversi collegamenti tra i quali è bene citare:

  • Bastia in Corsica (grazie alla compagnia Corsica Ferries – Sardinia Ferries)
  • Calvi in Corsica (Corsica Ferries – Sardinia Ferries)
  • Isola Rossa in Corsica (Corsica Ferries – Sardinia Ferries)
  • Barcellona (Grimaldi Lines)
  • Tangeri (Grimaldi Lines)

Il porto di Savona

Le compagnia dei traghetti che partono da Savona

Le compagnie dedite al turismo più presenti presso il porto savonese sono principalmente Corsica Ferries – Sardinia Ferries, Moby e Grimaldi Lines.

Corsica Ferries – Sardinia Ferries

Il traffico di traghetti da e verso Savona, sono in buona parte di questa compagnia italo-francese fondata nell’ormai lontano 1968. Questa si occupa principalmente del trasporto marittimo di persone e di veicoli via mare.

La sua flotta è composta da 13 imbarcazioni e il giro d’affari della compagnia è talmente grande da trasportare circa tre milioni e mezzo di turisti. La sua sede amministrativa si trova a Bastia, in Corsica, mentre quella commerciale è a Vado Ligure.

Moby Lines

Moby è una compagnia italiana, fondata a Napoli nel 1959 da Achille Onorato. Attualmente ha sede legale a Milano e sede amministrativa situata a Portoferraio.

La compagnia può vantare poco meno di una ventina di imbarcazioni e risulta una delle più importanti dell’intero settore a livello nazionale e non solo.

Grimaldi Lines

Fondata a Palermo nel 1947 con la denominazione di Sicula Oceanica S.A., questa compagnia ha attualmente sede presso la città di Civitavecchia.

La sua importanza nell’ambito dei traghetti a Savona è notevole in quanto, grazie alla Cruise Smeralda, la Grimaldi Lines copre la rotta Savona – Barcellona e la Savona – Barcellona – Tangeri Med.

Share This